Diego Armando Maradona

Autore: Paolo Castaldi

Editore: Becco Giallo

Genere: Biografia/Fumetto

Pagine: 184

Prezzo: 18€

Valutazione: 4,5/5

Un fumetto che ripercorre la storia di Diego Armando Maradona. La narrazione delle gesta del campione si alterna alle storie di alcuni personaggi che hanno vissuto un periodo indimenticabile osservando e tifando per quello che è considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi (per molti il migliore in assoluto).
I personaggi scelti potrebbero essere ognuno di noi: sono persone comuni. Attraverso i loro occhi rivediamo la passione di tutti quelli che hanno seguito il calcio tra gli anni ’80 e ’90.
Ad esempio, Francesco è un ragazzo del sud Italia che si trasferisce al nord per lavorare in fabbrica: svilupperà una malattia cronica polmonare a causa del lavoro con l’eternit, inoltre è vittima di razzismo e di discriminazioni, viste le sue origini. Maradona e gli scudetti strappati alle squadre del nord (Juventus e Milan su tutte) hanno il sapore della rivincita di un popolo.

Maradona infatti è anche questo: il sud del mondo che sfida il nord, come è successo nella partita Argentina – Inghilterra (durante i Mondiali di Messico ’86) vinta con il famoso gol segnato dalla “mano de Dios”. La sfida con l’Inghilterra era molto sentita dalla popolazione, considerando i soprusi e i morti causati dall’esercito inglese nella guerra scoppiata tra queste due nazioni per il possesso delle Isole Falkland.
Queste ed altre storie troverete nel fumetto abilmente illustrato da Paolo Castaldi.
Un libro per tutti i tifosi di calcio che sa emozionare con disegni e brevi dialoghi: un libro da conservare come un trofeo per gli amanti di Maradona.

Le letture di Adso

Lascia un commento

Torna in alto